Util’estate a Calolzio: “il nostro contributo per abbellire i parchi della città”

Durante la prima settimana di “Util’estate: giovani all’opera nei parchi”, gli 8 ragazzi partecipanti hanno ripulito il parco del Parco Rosa (intitolato ai due fratelli uccisi a Gusen) e creato un murales insieme alla fumettista Elena Mistrello. Leggi qui come è andata.
La seconda settimana invece i ragazzi si sono diretti al Lavello per carteggiare e rimettere a nuovo il gazebo e le panchine.

 

Giovedì 25 luglio si è svolto il momento conclusivo a cui hanno partecipato i ragazzi accompagnati da alcuni genitori, i volontari che li hanno aiutati, l’assessore del Comune di Calolziocorte Tina Balossi e l’educatore Batista Milani. Inizialmente si sono recati al parco Rosa per mostrare il lavoro da loro realizzato: un bellissimo murale a tema ambientale. La storia è quella di un personaggio che viene accolto dalla natura, passo passo, ritrovando se stesso. Infine i ragazzi hanno mostrato  un video che racconta l’esperienza di queste settimane, il duro lavoro svolto ma anche il divertimento e la complicità. Il video termina con una poesia scritta e recitata dai ragazzi dal titolo “I Muri”.

 

Questa presentazione richiede JavaScript.

RASSEGNA STAMPA